L’idea di inconscio dalla mistica medievale alla psicologia del profondo

Nella nostra percezione ordinaria, il concetto di inconscio è un prodotto – il prodotto – della psicanalisi freudiana. È stato Freud in effetti, sin dalla Interpretazione dei sogni (1899), a suggerirci che «l’io non è più padrone in casa propria». Fu Freud ad osservare, sotto la superficie della coscienza, un continente sommerso di istinti, pulsioni, […]

L’apocalittica ebraica e l’espansione della coscienza

Ai lettori di oggi il termine “apocalisse” fa pensare all’imminente fine del mondo quale lo conosciamo, dovuta a catastrofi climatiche, guerre atomiche o attacchi extraterrestri. Nella letteratura religiosa antica tuttavia, il termine apocalisse (dal lat. apocalypsis, gr. ἀποκάλυψις) significa semplicemente «rivelazione». Questa è l’accezione della parola anche nel Nuovo Testamento, raccolta che l’Apocalisse di Giovanni, […]

L’esoterismo: il nome e la cosa

  In vari post di questo blog parleremo di “esoterismo” – specie in relazione alla questione delle pratiche autopoietiche, o di autotrasformazione, e degli stati modificati di coscienza. Ma non abbiamo l’ardire di affrontare tali tematiche senza una preliminare messa a punto terminologica. Hic sunt leones Ciò è necessario perché dietro il termine esoterismo si […]