L’idea di inconscio dalla mistica medievale alla psicologia del profondo

Nella nostra percezione ordinaria, il concetto di inconscio è un prodotto – il prodotto – della psicanalisi freudiana. È stato Freud in effetti, sin dalla Interpretazione dei sogni (1899), a suggerirci che «l’io non è più padrone in casa propria». Fu Freud ad osservare, sotto la superficie della coscienza, un continente sommerso di istinti, pulsioni, […]