Gli sciamani greci

Baron Arild Rosenkrantz, “Fredens Temple” (1943) Gli storici dell’antichità hanno rilevato che nel periodo classico (V secolo) sembra emergere nella cultura greca una nuova credenza, o addirittura un nuovo “schema di civiltà”, rintracciabile in autori come Pindaro o Senofonte, e poi in Platone ed Aristotele. Si tratta dell’idea secondo cui esiste nell’uomo un innato “potere […]

L’estasi dionisiaca

«𝙴 𝚚𝚞𝚎𝚜𝚝𝚒, 𝚌𝚑𝚎 𝚑𝚊𝚗𝚗𝚘 𝚒𝚜𝚝𝚒𝚝𝚞𝚒𝚝𝚘 𝚙𝚎𝚛 𝚗𝚘𝚒 𝚒 𝚛𝚒𝚝𝚒 𝚒𝚗𝚒𝚣𝚒𝚊𝚝𝚒𝚌𝚒, 𝚙𝚛𝚘𝚋𝚊𝚋𝚒𝚕𝚖𝚎𝚗𝚝𝚎 𝚗𝚘𝚗 𝚜𝚘𝚗𝚘 𝚞𝚘𝚖𝚒𝚗𝚒 𝚍𝚒 𝚙𝚘𝚌𝚘 𝚌𝚘𝚗𝚝𝚘, 𝚖𝚊 𝚍𝚊 𝚝𝚎𝚖𝚙𝚘 𝚎𝚜𝚜𝚒 𝚒𝚗 𝚛𝚎𝚊𝚕𝚝à, 𝚎𝚜𝚙𝚛𝚒𝚖𝚎𝚗𝚍𝚘𝚜𝚒 𝚒𝚗 𝚏𝚘𝚛𝚖𝚊 𝚎𝚗𝚒𝚐𝚖𝚊𝚝𝚒𝚌𝚊, 𝚏𝚊𝚗𝚗𝚘 𝚌𝚊𝚙𝚒𝚛𝚎 𝚌𝚑𝚎 𝚌𝚑𝚒 𝚐𝚒𝚞𝚗𝚐𝚊 𝚗𝚎𝚕𝚕’𝙰𝚍𝚎 𝚜𝚎𝚗𝚣𝚊 𝚊𝚟𝚎𝚛 𝚛𝚒𝚌𝚎𝚟𝚞𝚝𝚘 𝚕’𝚒𝚗𝚒𝚣𝚒𝚊𝚣𝚒𝚘𝚗𝚎 𝚎 𝚒𝚗𝚌𝚘𝚖𝚙𝚕𝚎𝚝𝚘 𝚙𝚎𝚛 𝚕𝚊 𝚜𝚞𝚊 𝚖𝚊𝚗𝚌𝚊𝚝𝚊 𝚙𝚊𝚛𝚝𝚎𝚌𝚒𝚙𝚊𝚣𝚒𝚘𝚗𝚎 𝚊𝚒 𝚛𝚒𝚝𝚒 𝚖𝚒𝚜𝚝𝚎𝚛𝚒𝚌𝚒, 𝚐𝚒𝚊𝚌𝚎𝚛à 𝚗𝚎𝚕𝚕𝚊 𝚖𝚎𝚕𝚖𝚊, 𝚖𝚎𝚗𝚝𝚛𝚎 𝚌𝚑𝚒 𝚟𝚒 𝚐𝚒𝚞𝚗𝚐𝚊 𝚍𝚘𝚙𝚘 […]

Identificazione e disidentificazione

In un saggio di qualche anno fa intitolato Fuggire da sé. Una tentazione contemporanea (2016) l’antropologo francese David Le Breton illustrava una delle conseguenze più vistose della modernizzazione: l’enfasi posta sull’individuo e sulla sua realizzazione, con la conseguente esigenza, avvertita da molti, di sottrarsi alla pressione sociale tagliando i ponti, isolandosi, e recuperando, tramite la […]

La psicosintesi, psicologia dell’anima

Immagine: Alphonse Mucha, Reverie (1897; © 2018 Mucha Foundation) Come osservato altrove, l’espressione “psicologia transpersonale” indica un insieme di scuole e approcci psicologici che considerano la personalità ordinaria – l’io – come il riflesso di una una più ampia matrice psico-spirituale, la cui esistenza è dedotta dallo studio di specifici stati modificati di coscienza: dai […]